Palazzo Dalla Rosa Prati, molto più di un semplice hotel in centro a Parma!

Choose your language: Italiano English Française Deutsch Español Japanese
Bookmark and Share Subscribe
 

Il nostro staff è a
disposizione al numero

+39 0521 386429

tutti i giorni dalle 08.00 alle 21.00

Prenota Ora!
Data Check in
Data Check out

dimore storiche di Parma - Palazzo Dalla Rosa Prati
 

Svegliarsi alla mattina e affacciarsi sul Duomo di Parma…

Un sogno realizzabile con Palazzo Dalla Rosa Prati.

Alloggiare a Palazzo Dalla Rosa Prati significa cogliere il meglio dell’accoglienza di Parma: potrai coniugare la comodità di un hotel in centro, che si affaccia su Piazza Duomo, con l’eleganza delle suites e degli appartamenti di lusso di questo palazzo storico, con il fascino che traspare dal dormire in una residenza storica dalla nobile storia.

Alternativa al classico hotel in centro a parma, un palazzo storico esso stesso parte integrante dell’architettura della piazza insieme al Duomo, al Battistero e al Palazzo Vescovile. E si tratta di una delle piazze medievali più belle e meglio conservate d’Italia, un vero e proprio gioiello dell’arte romanica.

Prenota subito la tua suites nel cuore del centro storico di Parma»

Seguici sui Social Network

              

Il Palazzo

Le origini del Palazzo e della Famiglia

Nella "Piazza di San Ercolano", risulta che già nel 1222 vi esistesse una casa che completava detta piazza, denominata poi Piazza Vecchia e infine Piazza del Duomo. La casa era posseduta dalla famiglia degli Adami e diede i natali al più grande cronista del medioevo Fra' Salimbene.

Nel XV secolo entrò in proprietà dei Prati, casata parmigiana di toga, di cui sono menzionati un Gaspare giureconsulto di vaglia ed ancor più il figlio suo Bartolomeo (1471 - 1542) Dottore Collegiato già allievo del celebre Corte a Pavia.


Il Da Erba, pone i Prati fra le famiglie nobili dei suoi tempi, e a Bartolomeo fu eretto alla sua morte un monumento in Duomo, segno di indubbio riconoscimento e altissima estimazione.


Nel XVII secolo i Prati furono insigniti del titolo di Marchesi di Collecchio ed è in quel periodo che emerge la figura di Antonio Maria, notaio e procuratore, versato in poetica latina e volgare, nonchè autore drammatico di argomenti sacri.


Durante la ducea di Ranuccio I Farnese la figlia del Marchese Marcello Prati, si coniugò con il Marchese Pier Luigi Dalla Rosa Prati, la casata dei Prati assunse così il doppio cognome.
La famiglia ebbe anche in tempi più recenti nomi illustri quali:

  • Scipione Dalla Rosa (1470) Legato straordinario della comunità di Parma davanti a Clemente VII e poi a Paolo III. Si deve a Scipione, amministratore della badessa Giovanna Piacenza, la venuta a Parma del Correggio. Scipione fece costruire a sue spese la tribuna sopra l’altare maggiore della Steccata.
  • Filippo Dalla Rosa Prati (1763-1827) che ebbe come padrino il Duca Filippo di Borbone, fu Podestà di Parma, capo delle Belle Arti, Presidente dell'Università degli Studi, Ciambellano e Consigliere intimo della Duchessa;
  • Guido Dalla Rosa Prati (1821-1888), docente e uomo politico, ricoprì la carica di deputato al Parlamento e sindaco di Parma. Fu studioso e docente di matematica, e scoprì le doti terapeutiche delle acque salsoiodiche di Salsomaggiore.



    E' alla seconda metà del settecento che dovrebbero risalire le caratteristiche attuali della dimora storica: caratteristiche che, nelle buone linee generali, nel balcone di facciata ricco di barriera in ferro battuto, nei giochi degli archi del cortile, in una vasta sala del primo piano dipinta probabilmente da Benigno Bossi, rivelano la espressione della migliore arte del tempo.

    Dal "Vocabolario topografico dei ducati di Parma, Piacenza e Guastalla" di Lorenzo Molossi, si apprende che i Dalla Rosa Prati possedevano una scelta galleria di quadri, in prevalenza di scuola parmigiana, fra i quali una superba tela di una Madonna col Bambino e Santa Caterina di Girolamo Mazzola. Molti dei dipinti sono oggi esposti alla Galleria di Parma.

    L'ottimo restauro della dimora, ora adibita a residence di lusso, ha ridonato alla piazza medievale l'antica immagine da lungo tempo attesa.

 

Eventi e Promozioni



Tour Gastronomici a Parma
Visita Guidata ai prosciuttifici e caseifici della provincia di Parma










Home | Il Palazzo | Suites & Prezzi | Appartamenti & Prezzi | Sale Meeting | Gallery | Staff | Richiesta disponibilità | Eventi e Promozioni | Posizione